giovedì 31 marzo 2011

Preoccupazioni di origine nipponica



Sono un po' preoccupata per la mia vicina di casa che risiede ad Hong Kong.
In una e mail le ho esternato i miei palpiti sulla base del fatto che il terremoto e la nube radioattiva (dei giorni scorsi e sicuramente dei prossimi) sono più vicini a lei che a noi.
La sua risposta è stata:
"Qui dicono che la nube ce l'avete voi!"

Ah siamo messi bene! Ho la vaga sensazione che le cose non stiano esattamente come ce l'immaginiamo noi anche nella più catastrofica delle previsioni. Sono convinta che i Capi di Stato dei paesi più importanti siano stati informati dettagliatamente della situazione nipponica, e che minimizzino al fine di non ingenerare panico nella popolazione.
Si tratta di una mia sensazione che potrebbe derivare dalla lettura di troppi romanzi o dalla constatazione che Tokyo è una metropoli di circa 30 milioni di persone. In caso di evacuazione, dove li mettiamo?
Più comodo dire che è tutto sotto controllo o quasi. E che la nube radioattiva sta sopra l'Europa.



lunedì 28 marzo 2011

Villa Papadopoli Giol


Nella seconda giornata Fai di primavera ho visitato Villa Papadopoli Giol di San Polo di Piave (TV).
Parco meno affascinante di quello visto sabato ma Castello più pittoresco e con molte stanze a libero accesso.
L'iniziativa ha avuto un successo strepitoso, c'era una coda di centinaia di persone all'apertura pomeridiana.
Queste alcune foto:




Foto: la parte anteriore del Castello;
il Castello visto dal lato più esterno del parco;
il retro del Castello;
il lago al centro del parco;
un salotto del Castello.

domenica 27 marzo 2011

Giornata FAI di primavera


Approfittando della Giornata Fai di primavera (26 e 27 marzo) ho visitato ieri Villa Galvagna Giol a Fontanelle (TV), con la speciale guida della padrona di casa.
Un posto splendido e magistralmente restaurato e preservato.
Vi posto alcune foto. Purtroppo la mancanza di sole non ha reso possibile fissare la bellezza del luogo.




Foto:
il lago al centro del parco secolare alimentato dal fiume Lia;
la parte più antica della Villa sul retro con annessa chiesetta;
la parte retrostante della struttura dove si nota l'unione dell'edificio più "moderno" con la parte più antica;
la ghiacciaia all'interno del parco;
il balconcino;
il tempietto in prossimità del lago.


venerdì 25 marzo 2011

Manie e fobie 1



Da vecchia rimbambita e originale che sono, mi ritrovo piena di manie e fobie.
Eccovene una.
Odio i calzini bucati!
Anche le calze e le mutande.
Appena me ne capita uno sotto gli occhi inorridisco e lo getto nel bidone, non ci provo neppure ad aggiustarlo, perchè la seconda cosa che mi fa impressione è il calzino rattoppato.
Mi porto dietro questa "fobia" dalle elementari ma non ricordo il fattore scatenante...

martedì 22 marzo 2011

La felicità sta nel gusto...

La felicità sta nel gusto e non nelle cose; si è felici perché si ha ciò che ci piace, e non perché si ha ciò che gli altri trovano piacevole.


François De La Rochefoucauld


Foto: scorcio di mare dall'Achilleon a Corfù

venerdì 18 marzo 2011

Altra perla rara di prova concorsuale



Ecco un altro elaborato concorsuale che merita la nostra attenzione... Occhio alla punteggiatura e al senso delle frasi.

La flagranza (fragranza in origine!) di reato si ha quando un soggetto in quell'istante sta compiendo un reato, percio sta infrangendo una regola che come pena, prevede oltre che un'ammenda anche l'arresto.
L'arresto viene immediatamente convalidato, perchè esso viene effettuato da un ufficiale di pubblica sicurezza o comunque dalle forze dell'ordine, nell'istante in cui il soggetto è ancora in fase di svolgimento del reato. Percio ritenuto colpevole.

La domanda riguardava la flagranza di reato e l'arresto.
La tv si sostituisce allo studio vero e proprio.

Buon venerdì!


giovedì 17 marzo 2011

Post di servizio



Cercasi sistemazione per il 7-8 aprile 2011 a Roma.
Posto decente nelle vicinanze della fiera.
Possibilmente non un robivecchi.

Grazie!

mercoledì 16 marzo 2011

Indovinello



È il bugiardo più sincero che ci sia, è il primo a credere alle proprie menzogne.
È questo che lo rende così pericoloso. Non ha nessun pudore. _____ non delude mai: quando ti aspetti che dica una scempiaggine, la dice.
Ha l’allergia alla verità, una voluttuaria e voluttuosa propensione alle menzogne. "Chiagne e fotte", dicono a Napoli dei tipi come lui. E si prepara a farlo per cinque anni.

Indro Montanelli

Chi è?



martedì 15 marzo 2011

Aforismi culinari




L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa.

Oscar Wilde

Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene.

Virginia Wolf

Mangiare è uno dei quattro scopi della vita... quali siano gli altri tre, nessuno lo ha mai saputo.

Proverbio cinese


Sto tentando di rimanere a dieta...

venerdì 11 marzo 2011

Una prova concorsuale tutta da ridere



Per farci due risate posto la risposta ad una delle domande (i ricorsi amministrativi) delle prove scritte del concorso a cui ho partecipato come vigilante.

Riporto fedelmente il testo compresi tutti gli errori che segnalo in rosso, sul contenuto stendo un velo pietoso.

Un'atto amministrativo è una regola/legge che serve a regolare un'amministrazione. Detto questo, (?!?) il ricorso contro un'atto amministrativo è un documento sul quale vengono elencate una serie di motivazioni inerenti all'atto emanato, le quali spiegano la motivazione per cui si chiede la modifica o l'abbolizione dell'atto stesso, perchè non ritenuto idoneo a regolamentare.
Questo tipo di ricorsi vengono effettuati quando l'atto entra in contrasto con altri atto o la sua messa in vigore crea scompiglio
(!!!) nella normale attivita amministrativa.

Fine.

Dopo aver preso un diploma i giovani d'oggi scrivono così.

mercoledì 9 marzo 2011

Il motivo e lo scopo



Nei certificati di nascita è scritto dove e quando un uomo è venuto al mondo, ma non vi è specificato il motivo e lo scopo.

George Bernard Shaw


Foto: l'Elba fotografata dal collega A.


martedì 8 marzo 2011

I corteggiatori selvaggi


Il gatto timido fa il topo coraggioso.
Proverbio inglese


Da tempo non mi capitava di essere selvaggiamente corteggiata contemporaneamente da due uomini.
In un caso, come sospettato da un collega, forse l'interessato apertamente e spudoratamente mi ha corteggiato per nascondere le sue reali mire: il mio collega sospettoso appunto.
Nel secondo caso la situazione è stata ancor più anomala.
Il corteggiatore era un candidato di un concorso in cui svolgevo il ruolo di cerbero-vigilante. Gli occhi dolci, lo sguardo fisso e i sorrisini erano al limite della mia sopportazione e di certo non avrebbero mai potuto essere neppure un barlume di vantaggio per il povero malcapitato.
Alla fine ho pensato... ma stai facendo un concorso per un posto fisso, non hai altro per la testa che provarci con la persona che sta cercando di mantenere l'ordine e la correttezza delle prove?
Senza contare che non ero al meglio della mia forma fisica e dello stato del parrucco (stile Napo orso capo) e soprattutto ero circondata da tante belle creature femminili di giovane età...
Una botta di interesse calcolato?
Mah...


AGGIORNAMENTO:
Il secondo corteggiatore è sposato.




giovedì 3 marzo 2011

Pensiero della sera


Ogni re deriva da una stirpe di schiavi ed ogni schiavo ha dei re tra i suoi antenati.


Platone


Tre giorni di seguito senza un attimo di respiro.
Non mi capitava da tempo una situazione del genere.




martedì 1 marzo 2011

Pensiero



Il vero amore non ha mai conosciuto misura.

Properzio


Foto: simpatica bestiolina del Cadore