mercoledì 27 maggio 2009

Partire per primo nell'amare...




Non c'è modo migliore per farsi amare
che partire per primo nell'amare.
Se il cuore di chi non è capace di prendere l'iniziativa di amare è freddo,
addirittura di ghiaccio è l'animo di chi non vuol rispondere all'amore.


Sant'Agostino


Io spesso ho preso l'iniziativa di intraprendere una storia d'amore, a volte con successo, a volte no.
Ma almeno posso tranquillamente ammettere di averci provato.

E voi?
Vi buttate?
Prendete l'iniziativa o rimanete in attesa?

domenica 24 maggio 2009

Primo giorno al mare...




Ieri sono stata a Jesolo per la prima giornata di sole e mare.

La mia pelle è bianchissima, ho dovuto spalmarmi una crema protettiva con fattore molto alto.
Guardandomi intorno ho visto l'atmosfera tipica dell'estate, tanta gente, sole, caldo... ed io finalmente serena, sdraiata sul mio lettino, con una delle mie letture preferite.

Non mi sono particolarmente abbronzata, ma il mio umore ne ha guadagnato in tranquillità e relax.

A me basta questo.

lunedì 18 maggio 2009

Splendida gita "fuori porta"!




Ieri gita a Miramare - Trieste per la visita al Castello.
Abbiamo raggiunto la località in treno, la stazione di Miramare (dismessa dalle FS) sembra rimasta ferma ai tempi degli Asburgo, ma è molto bella.
Usciti dalla stazione a destra seguendo la via, a pochi metri, c'è uno degli ingressi del parco del castello.
La giornata splendida ha attratto tantissimi turisti e abitanti della zona a passeggio con i propri cani, l'ingresso è infatti consentito a questi animali.
Dopo un giro nel parco e qualche sosta nei punti più suggestivi dove si scorge il mare e lungo le mura del castello che si affaccia sul mare, vale la pena visitare le serre dei colibrì.
Oltre a numerosissimi colibrì, vengono allevati e lasciati liberi di muoversi e di volare nelle serre altri pennuti; i visitatori entrano nelle serre e si trovano a camminare tra gli uccelli.
Merita ovviamente il giro nel castello, al piano terra e al primo piano, nelle stanze si respira un'atmosfera antica e serena.
Una giornata da ricordare.

venerdì 15 maggio 2009

Vivere nel tempo.




Vivere nel tempo.

Attendere che un cellulare squilli, lampeggi, vibri.
Guardare la porta di casa e scoprirla ancora chiusa.
Aspettare...
Ma chi desideri non arriva, non chiama, non c'è.

mercoledì 13 maggio 2009

L'odore...




L'aveva fiutato subito, l'odore d'infelicità.
Continuava a sentirlo ogni volta che incrociava il ragazzo nell'androne, davanti alla porta dell'ascensore o su per le scale.
L'infelicità la paura l'eccitazione sessuale l'ira hanno odori precisi: i cani li distinguono benissimo.
E anche lei, che non era un cane ma che quasi a compensare lo sguardo sfocato da miope e l'imbarazzante mancanza di senso dell'orientamento possedeva un olfatto finissimo.
Un olfatto assoluto.


Così inizia "Una piccola bestia ferita" di Margherita Oggero.

Quale sarà l'odore della gioia, della felicità, della serenità d'animo?

mercoledì 6 maggio 2009

Non bisognerebbe...



Non bisogna perdere la capacità di stupirsi, perchè altrimenti il mondo e la nostra stessa vita diventerebbe un'abitudine.


J. Gaarder